Irina Shayk: bella, affascinante, determinatissima.

Irina Shayk, la ragazza con l’accento russo, gli occhi verdi e la carnagione scura da ragazza brasiliana, è nata nel 1986 in un paese dal nome quasi impronunciabile a tre ore di macchina da Mosca (Yemanzhelinsk, n.d.r.).

Da piccola mai si sarebbe immaginata che grazie a uno scouting di Intimissimi, nel 2007, sarebbe diventata una delle supermodella più famose al mondo.

Per lei, nata Irina Valer’evna Šajchlislamova, tutto cambia a 14 anni, quando suo padre, un uomo che lei stessa definisce stroaordinario, che di mestiere faceva il minatore muore, lasciandola con la sorella maggiore e la madre, maestra di musica. «Sono nata e cresciuta in un piccolo paese, e non pensavo neanche di essere particolarmente carina – ha raccontato a Vanity fair – da piccola avrei dato non so cosa per essere un ragazzo: pensavo di essere orribile e di non piacere a nessuno».IRINA SHAYK1

Decide così di reagire e stabilisce gli obiettivi da conquistare e lotta per raggiungerli. Irina è da sempre determinata, ha le idee chiare su tutto. Si dichiara fiera “di essere russa” e delle sue umili origini, ricorda di «non aver mai preso un aereo fino ai 19 anni», e alla domanda sul momento più imbarazzante della sua vita, risponde «quando, a vent’anni, sono andata a Parigi per la prima volta.

“Non avevo niente da mettermi e a volte neanche da mangiare. Ricordo di quanto fossi in imbarazzo con le altre modelle per il modo in cui ero vestita”. E invece nel lavoro ce l’ha fatta alla grande. E oggi anche in amore. Dopo la storia con Cristiano Ronaldo ha raggiunto la felicità sentimentale con l’attore Bradley Cooper, che l’ha resa madre della piccola Lea de Seine Shayk Cooper.

In questo articolo Irina Shayk in alcuni scatti by ROP.

Styling: Rosanna Trinchese

Hair: Roberto Rosini

PH: Amedeo M. Turello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *